Per un negozio la tenda da sole non è soltanto un metodo per rendere i locali della propria attività più freschi,  ma anche una vera e propria vetrina che, naturalmente, deve tenere in considerazione lo stile dell’arredo e del marchio. Nelle attività, dunque, a differenza di quanto accade nelle abitazioni, prima della praticità è importante tenere in considerazione l’aspetto estetico.

tende da sole per negoziMoltissimi imprenditori si stanno indirizzando verso le cosiddette cappottine, realizzabili in tutti i colori e, su richiesta, dotate di meccanismi automatici di riavvolgimento. Semplici nel meccanismo di apertura e chiusura quanto efficaci nella funzione di copertura, sono ideali per proteggere le vetrine delle attività commerciali. Gran parte delle aziende le realizzano in diverse forme e dimensioni, vari colori e tessuti, e adattabili ai più disparati contesti architettonici, classici e moderni.

Si spazia, insomma, da tende da sole più classiche, a versioni moderne e di design. Questo è sicuramente un aspetto molto importante per le attività commerciali, perché possono esprimere creatività e originalità coerentemente con il loro stile. I tessuti di queste coperture per negozi sono in acrilico oppure in poliestere leggero o pesante, l’importante, ed entrambi i materiali rispettano queste caratteristiche, è che siano resistenti ai raggi UV, alla pioggia e al vento. Il poliestere in particolare è consigliato perché riduce molto la formazione di microfori, in corrispondenza delle zone in cui il tessuto si piega.

L’utilità della tenda da sole, del resto, non è solo quella di proteggere, appunto, dal sole ma anche, per esempio, di consentire in comodità l’accesso al negozio quando piove leggermente o di riparare la vetrina quando c’è molto vento. Altre tende da sole utilizzate come coperture per negozi sono le tende a caduta con braccetti a parete. Queste possono essere in alluminio verniciato o in acciaio inox, a seconda dei modelli. Il movimenti di apertura e chiusura di queste coperture per negozi può essere controllato con movimento manuale o motorizzato e, per alcuni modelli (inox line), presenta come optional il tettuccio in PMMA trasparente a protezione del sistema di avvolgimento.

Ogni attività, poi, ha un tipo di tenda ideale: esistono infatti diversi modelli per gelateria o ristorante. Le prime, sono realizzate di solito in acciaio Inox o alluminio affinché siano ancora più resistenti agli agenti atmosferici e alle nebbie saline e subiscono quindi un particolare processo di verniciatura a polveri. Per i ristoranti con posti a sedere all’aperto, invece, i disegnatori ritengono che la migliore soluzione siano le tende da sole a bracci e in trazione.

Le coperture sono realizzate in acrilico o poliestere. In alcuni modelli di tende da sole sono presenti i braccetti laterali da 60 cm che partono dal frontale, hanno un attacco snodabile che può essere posizionato a piacimento sulla struttura e un frangitratta che permette di personalizzare l’inclinazione della luce che filtra dalla tenda fino a un massimo di 165°. Quanto al colore, non c’è da preoccuparsi perché tutte le aziende le realizzano in tutti i colori su richiesta, con stampe e marchi delle attività. Naturalmente, il costo finale rispetto ad un prodotto seriale, sarà leggermente più elevato.

Fonte dell’articolo: AZTende.it.

Post Your Thoughts

*