Gastrite cronica: sintomi e terapia

gastrite cronica

gastrite cronicaLa gastrite rischia di compromettere seriamente la qualità di vita di molte persone, soprattutto se non viene curata in tempo.

La gastrite è un infiammazione della mucosa gastrica e può essere acuta o cronica. La gastrite acuta è un disturbo transitorio e si risolve senza conseguenza. I sintomi che si avvertono sono i seguenti: bruciori di stomaco, nausea, vomito, forti dolori nella parte alta dell’addome.

Per quanto riguarda invece la gastrite cronica ha una sintomatologia meno riconoscibile.

 Quali sono le cause della gastrite cronica?

I fattori che causano tale disturbo possono essere moltissimi, come un’alimentazione scorretta e squilibrata, abuso di alcool, fumo, stress e ansia.

Tuttavia nella maggior parte dei casi, l’agente responsabile della gastrite cronica è un batterio che ha la funzione di annidarsi tra le pareti dello stomaco. Si tratta di un agente che può  sopravvivere all’interno dello stomaco in modo silente per tanti anni e diventare aggressivo da un giorno all’altro provocando i sintomi tipici della gastrite.

Qual è la giusta terapia da prendere in considerazione per combattere la gastrite cronica?

Sicuramente l’alimentazione gioca un ruolo cruciale. A tale riguardo è necessario consumare molta frutta e verdura, carne, pesce, bere molta acqua evitare gli eccessi, i pasti al volo, i cibi fritti, le salse ipercaloriche, e gli alimenti troppo speziati.

Inoltre è di vitale importanza mangiare lentamente e con moderazione. In questa maniera si evita di ingerire cibi intatti che affaticano lo stomaco e stimolano una iperproduzione di succhi gastrici.

Ma oltre all’alimentazione, è fondamentale istituire una terapia che contempli un farmaco capace di inibire la secrezione gastrica.

Ma la gastrite cronica è suscettibile di guarigione?

Questa è la domanda che si pone la maggior parte delle persone. In effetti la gastrite cronica, dopo un’appropriata terapia applicata per svariati mesi può scomparire. In taluni casi però, pur non scomparendo può essere tranquillamente tenuta sotto stretto controllo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*